IPAE Marche
Scuola di Specializzazione in Psicoterapia

c/o IPAEA
Via dei Saladini n.16

63100 Ascoli Piceno

Tel/Fax: 0736/250818

i.

PER CONTATTARCI:

Seguici:

 

  • Facebook Classic
  • Twitter Classic
  • YouTube Classic

© 2015 IPAEMarche - Tutti i diritti riservati

Anno Accademico 2016/2017
ISCRIZIONI APERTE

Sono ammessi ai corsi esclusivamente i laureati in Psicologia o in Medicina e Chirurgia iscritti all’Albo dei rispettivi Ordini professionali.

Possono essere ammessi con riserva gli stessi laureati che non hanno ancora sostenuto l’esame di Stato, purché lo superino entro la prima sessione utile successiva l’inizio dei corsi e si iscrivano all’Ordine di pertinenza entro i trenta giorni successivi all’abilitazione

L'iscrizione alla Scuola di Specializzazione va perfezionata mediante il pagamento della quota di € 300, quale prima rata, da corrispondersi a mezzo bonifico bancario alle seguenti coordinate bancarie: IBAN IT51 O030 6913 5071 0000 0006 462 - CAUSALE: Iscrizione Scuola IPAEAM - Primo acconto

Quota di 
iscrizione
 

Servizi inclusi

nella quota

di iscrizione
 

Sostegni per il diritto allo studio 

 

Criteri di ammissione 

 

Richiedi un

colloquio 

 

Per la frequenza della Scuola di Specializzazione in Psicoterapia è richiesto il pagamento di una tassa di iscrizione annuale da corrispondere in rate bimestrali scadenti il 30 settembre (o comunque all’atto dell’iscrizione per iscrizioni successive), il 30 novembre, il 31 gennaio, il 31 marzo, il 31 maggio e il 31 luglio di ciascuna annualità di corso.

La Tassa annuale di iscrizione è stabilita in primo avvio dei Corsi in misura di € 3.000,00 = in rapporto a venti unità per la classe di corso più numerosa e, per l’intero corso, di 80 unità.In presenza di un minor numero di allievi e/o aumenti dei costi di gestione, la tassa sarà adeguata a cura degli organi competenti.
 

E’ facoltà degli Allievi pagare l’intera tassa annuale in unica soluzione a settembre, usufruendo in tal caso di una riduzione del 5% sull’importo della tassa.

 

 

 

La tassa di iscrizione annuale comprende:

• la tassa e i diritti di segreteria per l’immatricolazione/iscrizione;

• la consegna del libretto formativo (per il primo anno);

• la partecipazione alle attività didattiche previste dal Piano di Studi per l’anno in corso comprese supervisioni;

• l’assicurazione personale prevista dalla normativa vigente per le attività svolte in sede;

• Il rilascio di una Card che consente sconti agli allievi sui servizi offerti da hotel, ristoranti librerie, convenzionati.

Quanto non espressamente indicato è da considerarsi a carico dell’Allievo.


E’ escluso dalla tassa il training di psicoterapia individuale e di gruppo.

Si ricorda, in particolare, che in base a quanto prescritto dall'Ordinamento didattico, gli allievi dovranno impegnarsi a iniziare un percorso di analisi personale didattica individuale e di gruppo, entrambe con cadenza settimanale, a partire dal primo anno e per tutta la durata del Corso, da effettuarsi con psicoterapeuti didatti interni alla scuola o esterni ma comunque aderenti ad uno orientamento scientifico-culturale di tradizione simile a quello della Scuola.

Lo Staff Didattico Scuola avrà preventivamente selezionato una rosa di psicoterapeuti didatti di comprovata esperienza, con i quali avrà cura di armonizzare le politiche di qualità per la soddisfazione degli allievi. Ove lo ritenga, l’allievo potrà consultare il Direttore per essere orientato a seconda delle sue personali esigenze.

Le ore del training individuale e di gruppo non rientrano nel conteggio delle ore di formazione della Scuola e i costi sostenuti per tali percorsi non sono coperti dalle tasse di iscrizione alla Scuola
 

Gli allievi provvedono a proprie spese alla copertura assicurativa RTC per lo svolgimento del tirocinio nelle sedi prescelte. A titolo di cortesia IPAEA può prevedere una estensione agevolativa delle proprie polizze vigenti, in favore degli allievi che lo richiedono e ne assumono pro-quota i relativi costi.

 

La scuola favorisce la frequenza degli studenti meritevoli e più bisognosi o svantaggiati. Allo scopo, come servizio di cortesia, la Scuola offre il proprio supporto amministrativo per consentire agli studenti la partecipazione a ogni forma di sussidio che agevoli il diritto allo studio (es. borse di studio, voucher, ecc.) promossa dagli enti pubblici e privati, applicabile nel caso di specie. La Scuola fornisce, inoltre, informazioni esaurienti e aggiornate a tale riguardo per il tramite della Segreteria, anche avvalendosi di avvisi affissi nella sede o divulgati via internet.
 

Sempre per la finalità di favorire il diritto allo studio, a insindacabile giudizio del Direttore, sentito lo Staff didattico, può essere consentito all’allievo bisognoso di sostituire il pagamento di tutta o parte la tassa annuale di iscrizione rendendo le proprie prestazioni di medico o di psicologo in favore di I.P.A.E.A., impegnandosi in nuovi progetti che richiedono tali prestazioni professionali, ad esempio apertura di sportelli di consulenza anche presso enti terzi (presso scuole ecc).

La commutazione della tassa di iscrizione e frequenza in buoni-lavoro, avverrà nelle forme consentite dalla legge per i rapporti di lavoro e/o professionali, previo accordo/progetto da stilare caso per caso. Il progetto e il contratto lavorativo all’uopo stilati impegnano entrambe le parti nei modi e nei termini di legge.

 

 

La selezione di candidati per l’accesso alla Scuola è improntata unicamente a criteri professionali, attitudinali e motivazionali. A motivo della delicatezza del compito professionale (intervento sull’altrui psiche), prima che si avvii la formazione e con essa le legittime attese dei candidati, la Scuola ritiene quanto mai opportuno valutare la presenza di eventuali, significative controindicazioni al lavoro come psicoterapeuta (aspetti emotivi e relazionali e/o situazioni di vulnerabilità e/o di disturbo).

Pertanto l’ammissione ai corsi è subordinata a colloqui volti all’accertamento delle attitudini e capacità (capacità empatiche, intuitive, logiche ecc), delle qualità e doti umane, delle motivazioni e del genuino interesse alla psicoterapia secondo l’indirizzo scientifico-culturale praticato dalla Scuola. Gli aspiranti allievi sono sottoposti a tre colloqui di selezione, di cui almeno uno con il Direttore della Scuola e gli altri due con psicoterapeuti analisti didatti della Scuola.

0736/250818

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now